Guidonia, porta del bus si apre in curva: neonato sbalzato fuori

(Foto d'archivio)
1' di lettura

L’incidente a Villanova, vicino a Roma. Il bimbo, che era in carrozzina, ha una prognosi di 30 giorni e non è in pericolo di vita. Ancora da chiarire perché il portellone del mezzo si sia aperto

Un neonato di due mesi è mezzo è rimasto ferito, con una prognosi di 30 giorni, dopo essere stato sbalzato fuori da un autobus in corsa. È accaduto ieri a Villanova di Guidonia, vicino a Roma.Sulla vicenda indagano i carabinieri.

L’incidente

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Tivoli, il bambino era con la mamma, una 29enne di origine romena, su un bus Cotral. Per motivi ancora da chiarire, mentre il mezzo effettuava una curva a gomito la carrozzina dove si trovava il neonato è finita contro il portellone centrale che si è aperto, facendo cadere il piccolo in strada.

Le indagini

I carabinieri stanno indagando per chiarire la dinamica dell'episodio e hanno ascoltato la testimonianza di diversi passeggeri. Intanto il bus è stato sottoposto a sequestro e saranno effettuati degli accertamenti anche per stabilire la velocità del mezzo.

Leggi tutto
Prossimo articolo