Scontro in moto, muore il figlio dell'ex campione Marco Lucchinelli

Marco Lucchinelli (Getty Images)
2' di lettura

Cristiano Lucchinelli, 36 anni, è rimasto vittima di un incidente stradale nel Bolognese. Il conducente dell'auto che lo ha investito è stato denunciato per omicidio stradale

 

Cristiano Lucchinelli, 36 anni, figlio di Marco, campione mondiale di motociclismo classe 500 nel 1981, è morto ieri sera poco prima delle 20 a seguito a un incidente avvenuto a Poggio Piccolo, frazione industriale di Castel Guelfo nel bolognese.

L'incidente

Le dinamiche dello scontro che ha provocato la morte di Cristiano Lucchinelli sono ancora in fase di accertamento da parte degli inquirenti. Secondo una prima ricostruzione, il giovane era in sella alla sua moto, una MV Augusta, quando una Range Rover proveniente dal lato opposto della strada lo ha travolto tra via dell'Industria e la Sp31, all'altezza di Poggio Piccolo, vicino a Castel Guelfo. Il violento impatto ha provocato il disarcionamento di Lucchinelli che è stato sbalzato sull'asfalto prima di finire contro un muretto. Un urto violentissimo che non ha lasciato scampo al ragazzo, portando il personale sanitario, arrivato sul posto insieme all'elisoccorso, a constatarne il decesso.

Le indagini sull'accaduto

Alla guida del Range Rover che ha urtato la moto di Lucchinelli c'era un 48enne, denunciato per omicidio stradale. Secondo i primi rilievi effettuati dai carabinieri, l'automobilista nello svoltare a sinistra su via dell'Industria non avrebbe dato la precedenza alla moto colpendola in pieno. Sono comunque in corso ulteriori verifiche per accertare con maggiore precisione le cause dell'incidente.

Chi era Cristiano Lucchinelli

Figlio di Marco, campione del motomondiale classe 500 nel 1981, Cristiano Lucchinelli avrebbe compiuto 37 anni la prossima settimana. La passione per le moto lo aveva portato a gestire, insieme al padre, attuale commentatore per le reti Sky, e all'ex pilota Fausto Ricci, la 'Lucchinelli Experience', rivolta a motociclisti professionisti e amatoriali, con corsi di guida sulla strada e per la sicurezza.

Leggi tutto
Prossimo articolo