Formiche nel letto d'ospedale, De Luca: "Sanità campana è un disastro"

2' di lettura

Dopo la foto denuncia dall'Ospedale San Paolo di Napoli proseguono le polemiche. Il ministro Lorenzin ha mandato gli ispettori: “Fatto indegno”. Il presidente della Regione ha visitato la struttura per chiedere chiarimenti: “Problema da sacche con glucosio”

Continua a far discutere il caso dell'Ospedale San Paolo di Napoli dove una paziente costretta a letto è stata trovata assediata da centinaia di formiche. A diffondere la foto e a denunciare il caso di malasanità è stato il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. In mattinata, il governatore della Campania, De Luca, è andato nella struttura a chiedere chiarimenti al personale medico. “Mi hanno spiegato – ha detto – che si determina questo problema quando ci sono pazienti che vengono alimentati con sacche nutrizionali piene di glucosio”. E ha aggiunto: “La sanità campana è un disastro ma stiamo lavorando per migliorarla e bonificarla”.

Intanto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, che ha parlato di “fatto indegno”, ha disposto l'invio della task force ministeriale e dei carabinieri del Nas all'ospedale. "Dalle prime indagini - ha aggiunto - è emerso che c'erano dei lavori all'interno del reparto e poi hanno trovato queste lenzuola infestate in un magazzino". Il direttore sanitario del San Paolo, Vito Rago, si è detto ''mortificato''. ''Il fatto è vero - ha proseguito -. Le formiche sono sul letto, non sul corpo della paziente, ma di sicuro questo è un fatto che non doveva assolutamente accadere. Abbiamo preso immediati provvedimenti''.

Leggi tutto