Meteo, anticipo d'estate ma con il rischio di temporali

Foto d'archivio (LaPresse)
2' di lettura

Previste temperature sempre alte, anche con picchi di 30 gradi, che però potrebbero favorire la formazione di forti temporali. Possibili grandinate. TUTTE LE PREVISIONI

Ponte del 2 giugno complessivamente "bello" dal punto di vista del meteo ma con piogge e grandinate in agguato: entro lunedì colpiranno tutto il Centronord. Il weekend "lungo" sarà caratterizzato da temperature estive e sarà proprio il caldo a favorire la formazione di temporali.

Caldo, anche picchi di 30 gradi

Per il ponte del 2 giugno gli italiani avranno un assaggio d'estate, con temperature sempre alte fino a domenica che solo da lunedì si riporteranno sulle medie stagionali. Sono previsti anche picchi di 30 gradi al Nord e in Toscana.

Rischio di temporali pomeridiani

Le alte temperature, effetto dell'alta pressione africana, potrebbero favorire già da oggi la formazione di temporali pomeridiani di forte intensità, con possibili grandinate. Il rischio pioggia è previsto in particolare in pianura al Nord, su Alpi, Appennini, monti di Sicilia e Sardegna. Qualche temporale potrà spingersi anche in pianura sul Piemonte e tra basso Veneto ed Emilia. Precipitazioni attese anche nelle zone interne del Sud e nella Puglia meridionale, ma per la giornata di sabato. Previsti rovesci sulle Alpi centro-occidentali e nella notte di sabato possibili sconfinamenti sulla pianura del Piemonte occidentale.

Domenica crollo della temperatura al Nord

Quelle di sabato notte saranno le prime avvisaglie di una perturbazione che domenica dovrebbe iniziare a coinvolgere il Nordovest, con un sensibile peggioramento del tempo. Interessata anche l'Emilia occidentale, mentre il Centrosud resterà in gran parte soleggiato. Le temperature diminuiranno su Piemonte e Valle d'Aosta, aumenteranno invece su alto Adriatico e Centrosud. Lunedì rientro al lavoro probabilmente accompagnati da piogge e vento anche nel resto del Nord e nel Centro, in particolare in Sardegna e Campania. Al Nord la temperatura scenderà fino a 10 gradi rispetto ai valori attuali.

Leggi tutto