Pullman prende fuoco in autostrada, in salvo una scolaresca di Padova

1' di lettura

L’autobus, diretto a Torino, trasportava una classe delle elementari di 20 bambini e tre maestre, tutti illesi. L’autista è stato ricoverato per una lieve intossicazione. Il mezzo è stato distrutto dalle fiamme, forse provocate da un guasto ai freni

Un pullman con a bordo una scolaresca di 20 bambini di Padova ha preso fuoco verso mezzogiorno sull'autostrada A4 all'altezza di Marcallo con Casone, nel Milanese. Gli alunni e le tre maestre che li accompagnavano sono tutti illesi, solo l'autista di 37 anni è stato accompagnato all'ospedale di Magenta per accertamenti a causa di una lieve intossicazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia stradale di Novara Est e i sanitari del 118.

Il guasto e il pullman in fiamme

La classe di quinta elementare era in viaggio verso Torino per una visita al Museo Egizio. L’autista, accortosi del fumo che fuoriusciva da uno pneumatico, è riuscito a fermare il mezzo in una piazzola d'emergenza e ha fatto scendere tutti i passeggeri alla prima area di servizio. Sono ancora da accertare con sicurezza le cause, ma l'ipotesi è che il guasto sia partito dai freni. Il pullman è stato completamente distrutto dalle fiamme e i bambini sono stati accompagnati all'area di servizio di Novara Nord, dove un altro pullman li ha raggiunti per riportarli a casa.

Leggi tutto