Donna accoltellata nel Salernitano, muore durante la corsa in ospedale

Foto d'archivio (Ansa)
1' di lettura

La vittima è stata colpita al petto e lasciata agonizzante vicino al mercato di Pagani. Aveva 44 anni ed era probabilmente una prostituta. A trovarla un passante

Una donna italiana di 44 anni è stata uccisa la scorsa notte a Pagani, in provincia di Salerno, con una coltellata. Sull’omicidio indagano i carabinieri del comando provinciale di Salerno, assieme ai loro colleghi di Nocera.

Il ritrovamento

A effettuare la scoperta è stato un passante, che ha trovato la donna, ancora agonizzante, nei pressi del mercato ortofrutticolo del comune della Valle del Sarno, situato nella parte nord della provincia salernitana.  

I soccorsi

Accorsi sul posto i soccorritori del 118, la donna è stata trasportata a sirene spiegate in ospedale, ma la corsa disperata si è rivelata inutile. La 44enne, infatti, è deceduta durante il trasporto al nosocomio di Nocera Inferiore. Sul luogo del delitto sono rimasti i carabinieri di Salerno, per effettuare tutti gli accertamenti e i rilievi del caso, compresi quelli di natura scientifica.

Le indagini

Secondo quanto riporta l’edizione on-line del quotidiano “Il Mattino”, la vittima sarebbe una prostituta italiana, colpita con una coltellata sferrata all’indirizzo del petto, e poi lasciata agonizzante a terra, in strada, vicino al mercato di frutta e verdura. E’ caccia al responsabile, ma restano ancora da comprendere il movente, i possibili retroscena dell’omicidio.

Leggi tutto