Al via il Festival del giornalismo: gli appuntamenti da non perdere

Un'immagine dal Festival del 2016 (YouTube)
1' di lettura

Dal 5 al 9 aprile va in scena a Perugia l'undicesima edizione dell'evento dedicato al mondo dell'informazione. Oltre 500 speaker da 44 Paesi diversi e 200 volontari tra studenti e aspiranti giornalisti si danno appuntamento nella città umbra che ospiterà circa 250 incontri e 50 workshop gratuiti

È arrivato alla undicesima edizione il Festival del giornalismo di Perugia. E, per l’appuntamento nella cittadina umbra - e su SkyTg24 - del 2017, saranno cinque le giornate, dal 5 al 9 aprile, che ospiteranno circa 250 eventi e oltre 500 speaker da 44 Paesi diversi. Come sempre, tutto sarà a ingresso libero e in live streaming (qui il programma completo).

 

 

I quattro talk internazionali - Quattro i talk da 17 minuti l’uno affidati a personalità del mondo dei media che porteranno a Perugia le loro esperienze internazionali. Eva Greer, di Fight for the Future, racconta come attivisti, giornalisti e avvocati siano riusciti a salvare la vita di Chelsea Manning, la militare accusata di aver trafugato decine di migliaia di documenti riservati mentre era analista di intelligence durante le operazioni militari in Iraq, e di averli consegnati a WikiLeaks.

Poi sarà il turno di Zaina Erhaim dell’Institute for War and Peace Reporting che rivelerà come è stato documentare da giornalista donna la guerra in Siria.

Cameron Barr, managing editor del Washington Post, racconterà, invece, com’è cercare la verità in un'era di “fatti alternativi”.

Infine, Adam Mosseri, vice presidente del prodotto, per Facebook, spiegherà come funziona la “sezione notizie” del social network.

 

Il pubblico potrà incontrare i giornalisti anche grazie a 37 interviste, o dialoghi, pensati per l'occasione. Europa del 2017 al bivio è il tema del panel a cui parteciperanno Sarah Varetto, direttore di SkyTG24, Jill Morris CMG è Ambasciatrice britannica in Italia, Tobias Piller corrispondente di Frankfurter Allgemeine Zeitung eLuigi Contu , direttore dell’Agenzia ANSA.

 

Incontri e workshop - Emiliano Fittipaldi, inviato de L’Espresso, spiegherà il metodo di lavoro che lo ha portato a realizzare le grandi inchieste sul VaticanoSono previsti anche 50 workshop gratuiti, aperti a tutti. In questo contesto, torna l’appuntamento con Hacker’s Corner dove esperti del settore insegnano le tecniche per garantire la sicurezza delle fonti. In programma anche Law&Order, per conoscere gli aspetti giuridici legati alla professione, e i filoni di Data Journalism e Fact-Cheking.

A scuola di fact-checking prevede due ore di laboratorio, dove gli studenti saranno invitati a misurare le proprie competenze di web-literacy e a conoscere gli strumenti online per un'informazione più consapevole e accurata.

 

Presentazioni, libri e documentari - A Perugia anche 21 presentazioni, su temi caldi del giornalismo del 2017. Dalle inchieste sugli algoritmi, alla scienza e ai dati applicati al racconto digitale. Fino alla graphic novel e alla presentazione di un nuovo tool collaborativo, Truly Media, per la verifica dei contenuti generati dagli utenti online. Inoltre presentazioni di libri, e proiezioni di film e documentari contribuiscono ad animare la cittadina umbra.

 

 

Leggi tutto