Bambino di 2 anni cade in un pozzo a Velletri: è gravissimo

1' di lettura

Il piccolo si trova all'ospedale Bambin Gesù in condizioni gravissime e la prognosi è riservata.  La diagnosi è di "annegamento e arresto cardiocircolatorio"

Un bambino di due anni è caduto in un pozzo  profondo nove metri e pieno d’acqua ieri sera a Velletri, vicino Roma, in una proprietà agricola e si trova ora in ospedale in condizioni gravissime. Il bambino è stato soccorso da 4 squadre dei vigili del fuoco che, insieme al nonno del bambino lo hanno portato in salvo.

 

Il bambino è arrivato in coma all'ospedale Bambino Gesù di Roma nella tarda serata di ieri. Secondo il bollettino medico. Il bambino è stato, trasferito dall'ospedale di Velletri con "diagnosi di annegamento e arresto cardiocircolatorio", al momento "necessita di supporto vitale avanzato" e la prognosi è riservata. 

Leggi tutto