Uccide la madre e chiama 112. Fermato un uomo a Roma

Le forze dell'ordine a Casal Palocco, Roma (Ansa)
1' di lettura

La vittima aveva 80 anni e il suo corpo sarebbe stato nascosto in una intercapedine. A dare l'allarme e ad autoaccusarsi è stato il figlio cinquantenne dell'anziana trovata morta

Sarebbe stata uccisa dal figlio cinquantenne Maria Grazia Cornero, la donna di 80 anni trovata morta nel suo appartamento di Casal Palocco, nel quadrante Sud di Roma. Il figlio, dopo l'omicidio, avrebbe nascosto il cadavere in una intercapedine e avrebbe chiamato il 112, per segnalare l'accaduto e autoaccusarsi.

 

Il presunto omicida affetto da problemi psichici - Il figlio della vittima, come hanno accertato gli investigatori, soffriva di problemi psichici e avrebbe detto di essere in cura da anni al centro di igiene mentale di Ostia. Dopo che l'uomo ha dato l'allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno portato il cinquantenne in caserma. Ora si attendono gli esami del medico legale, mentre sulla scena del delitto sono in corso i rilievi tecnici per ricostruire l'accaduto.

Leggi tutto