E' morto a 72 anni l'economista Giacomo Vaciago

Una foto di Giacomo Vaciago, il professore ha concluso la sua carriera alla Cattolica di Milano (Fotogramma)
1' di lettura

Sindaco di Piacenza dal luglio 1994 all'aprile 1998, dal giugno 2014 era consigliere economico del ministero del Lavoro

E' morto la scorsa notte, a Piacenza, Giacomo Vaciago, economista, docente universitario ed ex sindaco di Piacenza dal 1994 al '98. Aveva 74 anni ed era da tempo malato. Docente universitario, ordinario di Economia Politica ad Ancona, dove ha ricoperto anche l'incarico di direttore dell'istituto di economia, è stato Ordinario di politica economica e direttore dell'istituto di economia e finanza della Cattolica di Milano (nominato nel dicembre 2016 professore emerito).

L'ultimo saluto al professore sarà lunedì 27 marzo alle 9 e 30 nel Duomo della città natale.

 

 

Fra insegnamento e politica – Il percorso dell'economista inizia con la laurea conseguita nel 1964 all'Università Cattolica di Milano. Prosegue gli studi con un master of philosophy in Economia all’Università di Oxford quattro anni dopo, prima dell'avvio della carriera nell'insegnamento all'università di Ancona nel 1970. Il 1989 è l'anno del ritorno in Cattolica come professore ordinario di politica economica, una cattedra che avrebbe conservato fino al 2012, prima di divenire, dopo la pensione, professore incaricato di economia monetaria.

 

È stato, tra i vari incarichi ricoperti, consigliere economico di Citibank (1980-1991), presidente di Citinvest (1983-1991), membro del comitato per la politica economica e sociale della presidenza del Consiglio dei ministri (1984-1987), consigliere economico del ministro del Tesoro (1987-1989), consigliere del presidente del Consiglio dei ministri (1992-1993). 

Dal 2013 è stato presidente di Ref Ricerche e dal 2014 di Ref&Associati. Dal giugno 2014 a dicembre 2016 è stato consigliere economico del ministro del Lavoro.

Leggi tutto