Todi, un "Pi Greco day" da record

1' di lettura

In occasione della giornata dedicata al celebre numero, nella città umbra i cittadini hanno formato la catena umana più lunga al mondo composta dalle cifre 3,14 e suoi decimali

C'erano gli studenti, gli amministratori locali, semplici cittadini. In totale 1100 persone che, durante la mattina, hanno formato in piazza del Popolo a Todi la catena umana composta dai numeri del Pi Greco più lunga la mondo. Un'iniziativa da record. L'evento si è svolto in occasione proprio del “Pi greco day”, festa della matematica celebrata dal 1988 in tutto il mondo.

 

La manifestazione - La catena umana è iniziata a sfilare dalle strade del centro intorno alle 9.30 con in testa il sindaco Carlo Rossini con indosso il numero 3, seguito dai rappresentati delle istituzioni scolastiche, dirigenti e presidenti dei consigli di istituto delle scuole organizzatrici dell'evento: direzione didattica di Todi, scuola secondaria di primo grado "Cocchi-Aosta" e liceo "Jacopone da Todi". Alla manifestazione, patrocinata dal Comune, hanno partecipato rappresentanti dell'amministrazione comunale e, in rappresentanza della Regione, la presidente Catiuscia Marini, che ha indossato il numero 1, primo decimale del pi greco. L'ultima cifra, la 1.100esima, invece è stata appesa al passeggino di una bambina di sei mesi.

 

Quanti italiani ricordano a cosa serve?

 

Record certificato – Per essere certi di fare le cose a regola d'arte, erano presenti 22 steward, ognuno dei quali ha tenuto sotto controllo 50 numeri della catena. La lunga fila è stata ripresa all'ingresso di piazza del Popolo da una telecamera ed una macchina fotografica che ha scattato una foto ad ogni singolo componente della catena. Una volta disposti nella piazza, inoltre, i partecipanti sono stati fotografati a gruppi di dieci. Tali evidenze, insieme alla relazione di due "witness" (testimoni) indipendenti, saranno caricate nell'apposita sezione del portale del "Guinness World Records", che aveva già pre-approvato il tentativo di record.

Leggi tutto