Consip, revocate indagini al Noe: cos'è il Nucleo operativo ecologico

1' di lettura

Il reparto dei carabinieri è nato nel 1986 e negli anni ha cambiato nome. Si occupa di "vigilanza, prevenzione e repressione delle violazioni compiute in danno dell'ambiente". La Procura di Roma gli ha tolto l'inchiesta sugli appalti per fuga di notizie

La Procura di Roma, alla luce di “ripetute rivelazioni di notizie coperte da segreto” istruttorio, ha “revocato” ai carabinieri del Noe la delega per ulteriori indagini nel procedimento sugli appalti Consip.

Cos’è il Noe - Il Nucleo operativo ecologico dei carabinieri, conosciuto con l’acronimo Noe, nasce l'1 dicembre 1986 con decreto dei ministri dell'Ambiente e della Difesa. È posto alla “dipendenza funzionale” del ministro dell'Ambiente “per la vigilanza, la prevenzione e la repressione delle violazioni compiute in danno dell'ambiente”. Il 23 aprile 2001 assume la nuova denominazione di Comando carabinieri per la tutela dell'ambiente. Il 25 ottobre 2016 viene ufficialmente istituito il Comando Unità per la Tutela forestale, ambientale e agroalimentare carabinieri: è l’atto di nascita della nuova struttura che, con l'assorbimento del Corpo forestale dello Stato nell'Arma, può essere considerata di fatto la più articolata e forte “polizia ambientale” dell'Europa e del mondo.

Di cosa si occupa - Del Comando per la tutela dell'ambiente fa parte personale specializzato. Bisogna frequentare, tra l'altro, un corso di “Legislazione e cultura dell'ambiente” e tutta una serie di corsi finalizzati alla preparazione nei settori di intervento. Il reparto ha giurisdizione su tutto il territorio nazionale e svolge diversi compiti: fa accertamenti su lavori che comportano, o potrebbero comportare, alterazioni all'ambiente; individua e denuncia i responsabili di inquinamento; persegue penalmente i vari ecoreati. La sede operativa centrale è a Roma, in largo Lorenzo Mossa, all'Aurelio. Della struttura territoriale fanno parte tre gruppi areali a Milano, Roma e Napoli e 29 nuclei operativi provinciali. 

Leggi tutto