Palazzo in fiamme a Firenze, inquilini in fuga sul tetto: tutti salvi

Incendio a Firenze (Ansa)
1' di lettura

Un incendio è divampato in piena notte in un ex edificio del dopolavoro ferroviario. Dieci persone sono state soccorse e non si registrano feriti. Sarebbero per la maggior parte residenti abusivi nello stabile andato a fuoco

Un palazzo nel centro di Firenze è andato a fuoco nella notte e dieci persone sono fuggite sul tetto per salvarsi. L’edificio si trova nei pressi della stazione di Santa Maria Novella tra via Alamanni e viale Rosselli, ed è un'ex proprietà del dopolavoro ferroviario.

 

Tra le persone fuggite sul tetto, i vigili del fuoco hanno soccorso un invalido e una persona anziana. Mentre gli altri otto scampati alle fiamme salendo in cima all'edificio, secondo le prime informazioni, abiterebbero abusivamente nello stabile. 

 

La ricostruzione - Il rogo ha avuto inizio alle 2 della notte ed è stato domato intorno alle 6.30. L’incendio con molto fumo si è originato negli scantinati, ma non ha provocato nessun danno alle persone. Le cause del rogo devono essere ancora accertate.

Leggi tutto