Roma, McDonald's a Borgo Pio consegna pasti ai senzatetto

1' di lettura

Ogni lunedì il fast food a due passi da San Pietro distribuirà cheeseburger, mele e acqua ai clochard. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l'Elemosineria Apostolica e l'Associazione Medicina Solidale

Cheesburger solidale. Ha preso il via oggi, lunedì 16 gennaio, l’iniziativa del nuovo McDonald’s di Borgo Pio a Roma che ha deciso di distribuire pasti gratis ai clochard. Il progetto, organizzato in collaborazione con l'Elemosineria Apostolica e l'Associazione Medicina Solidale, nasce con l’obiettivo di offrire sostegno alimentare alle persone senza fissa dimora che vivono nella zona attorno a San Pietro.

 

 

Ogni lunedì - Ogni lunedì, quindi, i volontari di Medicina Solidale consegneranno nella zona di San Pietro e di via della Conciliazione pasti speciali a coloro che hanno bisogno. Sono mille i menù messi a disposizione e che prevedono un doppio cheeseburger, delle mele fresche tagliate in busta e una bottiglietta d'acqua.

 

 

 

 

 

Mille pasti – L’iniziativa, che ha già riscosso un discreto successo, potrà forse servire a placare le polemiche nate dopo l’apertura del McDonald che ha inaugurato un nuovo punto di ristoro a due passi dalla Basilica. Il Comitato Borgio Pio, infatti, si era rivolto alla Santa Sede per criticare la scelta di far sorgere il fast food dove un tempo c’era un’antica trattoria romana (i locali sono dati in affitto dall'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica). Il rischio, secondo i commercianti, era quello di “stravolgere l'identità artistica, culturale e sociale del rione".

Leggi tutto