Smog, a Firenze stop per le auto più inquinanti

1' di lettura

Da sabato fino al 21 dicembre nel capoluogo stop per i veicoli fino a diesel euro 3. Restano le stesse misure anche per Torino e Milano, mentre a Roma la qualità dell'aria mostra segni di miglioramento

Blocco del traffico parziale a Firenze e nei comuni della cintura metropolianta per smog da sabato 17 dicembre fino a mercoledì 21 dicembre. Le limitazioni sono scattate in seguito alla segnalazione dell'Arpat, l'ente ambientale della Regione Toscana, che ha comunicato il raggiungimento di 6 superamenti del valore limite per la media giornaliera del Pm 10 (polveri) negli ultimi 7 giorni. Le limitazioni sono valide per motocicli a 2 tempi Euro 1, auto a benzina Euro 1 e a diesel Euro 2 ed Euro 3, diesel Euro 1 ed Euro 2 per il trasporto merci e valgono, oltre che per Firenze, anche per Calenzano, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Lastra a Signa, Scandicci e Bagno a Ripoli. 

 

A Firenze - Il divieto di circolazione a Firenze e nei comuni limitrofi per i veicoli interessati sarà valido dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30. Scatta anche il divieto, in ambito domestico, di accensione di caminetti, stufe, termocamini o termostufe alimentati a legna, qualora non rappresentino il principale sistema di riscaldamento, e la riduzione del periodo giornaliero di funzionamento degli impianti di riscaldamento a gasolio o pellet. I provvedimenti dureranno cinque giorni e non si interromperanno se le condizioni meteo non saranno cambiate.

 

A Torino - Continuano anche a Torino le limitazioni per la circolazione delle auto più vecchie. Sabato, domenica e lunedi, dalle 8 alle 19 non potranno girare i veicoli privati diesel Euro 0,1,2,3 e benzina, gpl, metano euro 0. Le deroghe per i veicoli commerciali sono invece illustrate sul sito del comune. Il divieto è scattato per il superamento per sette giorni di seguito del  valore limite giornaliero di PM10 pari 50 mcg/m3- 

 

A Milano - Allerta smog anche a Milano, dove permane il divieto di circolazione per i veicoli Euro 0 benzina e Euro 0, 1 e 2 diesel dalle ore 7:30 alle ore 19:30. Sul sito del comune si legge che "le utovetture private Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato invece  non potranno circolare in ambito urbano dalle ore 9:00 alle ore 17:00, mentre i veicoli commerciali Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato saranno bloccati dalle 7:30 alle 9:30. Tutte queste misure e i relativi orari sono in vigore 7 giorni su 7, quindi anche sabato e domenica e nei festivi infrasettimanali". 

 

A Roma - A Roma invece il Comune comunica che la qualità dell'aria è in progressivo miglioramento. Per sabato 17 dicembre è dunque previsto il rafforzamento della vigilanza urbana per decongestionare il traffico veicolare, ma il divieto di circolazione nella fascia verde resta limitato, per tutte e 24 le ore, solo ai veicoli più inquinanti (Pre Euro 1 – cosiddetti Euro 0 -, Euro 1 e Diesel Euro 2).

Leggi tutto