Danni dopo il maltempo, le case di Rezzo viste da un drone: VIDEO

1' di lettura

Passata l'emergenza più grande, si fa un bilancio in Liguria, Piemonte e Sicilia. "Supereranno certamente il miliardo di euro in queste regioni" dichiara  Erasmo D'Angelis, coordinatore della struttura di Palazzo Chigi contro il dissesto idrogeologico. LE PREVISIONI

Una cascata di acqua. O meglio, una vera e propria colata di fango che scivola e sommerge strade, parchi, case, esercizi pubblici. Le immagini riprese dal drone (vedi il video in alto) restituiscono in tutta la loro drammaticità la situazione a Rezzo, paese della Liguria tra i più colpiti dall’ondata di maltempo che settimana scorsa si è abbattuta sul Nord-Ovest.

 



 

Danni per oltre 1 mld - Dopo la pioggia si contano i danni in Liguria, Piemonte e Sicilia che Erasmo D'Angelis, coordinatore della struttura di Palazzo Chigi contro il dissesto idrogeologico, stima superare il miliardo di euro. “Abbiamo migliaia di sfollati nel nord ovest, strade interrotte, ponti crollati e tanti campi coltivati devastati da fiumi e torrenti”.

Leggi tutto