15enne pestato a sangue a Napoli, fermato fratello della fidanzata

1' di lettura

Al ragazzo è stata asportata la milza e si trova in prognosi riservata

Sarebbe stato il fratello maggiorenne della sua fidanzata a pestare a sangue il 15enne ricoverato in gravi condizioni a Napoli. Il ragazzo è rimasto vittima di un brutale pestaggio sabato notte, dopo una serata trascorsa con gli amici nel quartiere Posillipo. Il giovane sarebbe stato aggredito vicino al suo scooter, probabilmente davanti agli occhi della fidanzatina.

 

In ospedale - Quando è giunto al pronto soccorso del Fatebenefratelli era privo di conoscenza e aveva emorragie copiose. I chirurghi gli hanno asportato la milza, ma la prognosi è ancora riservata.

 

Le indagini - Dopo aver ascoltato i genitori della vittima ed anche alcuni amici, i carabinieri hanno disposto il fermo del fratello 20enne della ragazza.

Leggi tutto