Maltempo, Palazzo Chigi: "Più di un miliardo di euro di danni"

1' di lettura

Si continua a spalare dopo la violenta perturbazione che ha colpito in particolare Piemonte, Liguria e Sicilia. LE PREVISIONI

Dopo l'emergenza dei giorni scorsi, il maltempo dà tregua all'Italia, ma restano gravi disagi e si contano danni, soprattutto in Liguria e Piemonte, dove nelle ore scorse è stato ritrovato il corpo di una delle vittime, ma anche in Sicilia.

 

Palazzo Chigi: danni per un miliardo - Secondo Erasmo D'Angelis, coordinatore della struttura di Palazzo Chigi contro il dissesto idrogeologico, i danni superano il miliardo di euro. "Abbiamo migliaia di sfollati nel Nord-Ovest, strade interrotte, ponti crollati e tanti campi coltivati devastati da fiumi e torrenti", spiega.

 

Sfollati a Genova tornano nelle loro case - Nel cuore della notte tra sabato e domenica, a Quezzi, sulle alture di Genova, circa 160 persone sono state sfollate a causa di una frana che minacciava alcuni palazzi. A dare l'allarme ai vigili del fuoco sono stati alcuni abitanti, svegliati dal boato causato dal crollo di un muro di contenimento della collina. Secondo i tecnici del Comune, i vigili del fuoco e un ingegnere strutturista incaricato dai proprietari degli immobili e dei terreni dell'area non vi sono però problemi di staticità e gli sfollati potranno tornare nelle loro case.



Leggi tutto