L'uomo è stato arrestato dai carabinieri mentre era in una sala da ballo (Archivio Fotogramma)
1' di lettura

L'anziano, che scontava una condanna per minacce, è stato rintracciato dai carabinieri di Pistoia dopo poche ore e rischia un nuovo processo

Un uomo di 86 anni, pluripregiudicato, è evaso domenica pomeriggio dagli arresti domiciliari per andare a ballare e, ora, rischia un'ulteriore condanna per evasione. Il fatto è accaduto a Pistoia il 20 novembre; dopo essere arrivati per i controlli di rito in casa dell'anziano, che sta scontando una condanna per minacce e atti persecutori, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile non hanno potuto far altro che constatare l'assenza dell'uomo e dare il via alle ricerche.

 

La sala da ballo - Il ricercato è stato rintracciato, poco dopo, in una sala da ballo della periferia pistoiese, mentre trascorreva serenamente il pomeriggio assieme ad altri avventori. Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, l'uomo (immediatamente preso in custodia riaccompagnato alla sua abitazione) non sarebbe nuovo a questo tipo di violazioni. Ora su di lui pesa un'accusa di evasione per la quale rischia di affrontare un nuovo processo.

 

Giudici severi - L'accusa di evasione per essersi sottratti ai domiciliari è piuttusto comune nel nostro Paese e i colpevoli rischiano fino a tre anni di reclusione. L'attuale orientamento della giurisprudenza a riguardo è restrittivo e prevede che sia sanzionato chiunque lasci la propria abitazione, senza che abbia rilievo il motivo per cui lo fa. Fra i casi curiosi più noti, quello dell'uomo condannato dalla Cassazione nel luglio del 2015 per essersi recato al cassonetto più vicino per buttare l'immondizia. A questo si deve aggiungere che per abitazione i giudici italiani intendono "il luogo stabilito per l'esecuzione della misura alternativa e le sue strette pertinenze". Motivo per cui sono frequenti i casi di condanna per evasione di detenuti che si trovavano, al momento dei controlli dell'autorità, all'interno di giardini, cortili e terrazze condominiali.

Leggi tutto