Maltempo, Italia divisa in due: pioggia al Nord e scirocco al Sud

Maltempo a Milano, credit foto: Fotogramma
1' di lettura

Stato di attenzione per Piemonte, Liguria centro-occidentale e Valle d'Aosta. Rovesci abbondanti anche in Lombardia. Impennata termica nelle regini Centro-Meridionali, con temperature fino ai 22 gradi. LE PREVISIONI 

Nella giornata di domenica il maltempo concede una tregua, con ampie schiarite soprattutto su Sardegna e medio Adriatico e qualche rovescio nelle regioni centrali. La pioggia, però, è di nuovo in agguato e per la prossima settimana si prepara un graduale peggioramento, con una fase critica nelle regioni nord-occidentali.

Pioggia sul Nord-Ovest – Una bassa pressione persistente su Spagna e Portogallo  richiamerà continuamente venti molto umidi e miti meridionali, responsabili di reiterate piogge sulle regioni nord occidentali: Stato di attenzione in particolare per Piemonte, Liguria centro-occidentale e Valle d'Aosta, dove entro venerdì prossimo potrebbero accumularsi  complessivamente fino ad oltre 250-300mm di pioggia. Piogge abbonanti  anche sulla Lombardia occidentale (LE PREVISIONI).


21-22 gradi al Sud -  Situazione completamente diversa al Sud dove tornare a soffiare il vento di scirocco. Il maltempo dei giorni scorsi, responsabile anche di allagamenti in Sicilia, andrà attenuandosi. Le temperature saranno quasi primaverili – si parla di un’impennata termica con punte di 18-20°C al Centro, fino a sfiorare i 21-22°C al Sud se non superiori sulle  Isole: tra le città più miti Grosseto, Roma, Napoli, Benevento,  Foggia, Bari, Cosenza, Palermo, Catania, Cagliari.

Leggi tutto