Terremoto Amatrice, muore la donna ferita nel crollo dell'hotel Roma

1' di lettura

Il bilancio delle vittime del sisma del 24 agosto si aggiorna a 299 morti, 238 solo nella cittadina laziale. Il sindaco Pirozzi: "Il mostro si è portato via un'altra vita"

Si aggiorna il bilancio delle vittime del terremoto che ha colpito Lazio e Marche il 24 agosto (LO SPECIALE SUL SISMA - LA TIMELINE). E' morta infatti in seguito alla ferite riportate Franca Marchesi, la 74enne salvata dalle macerie dell'hotel Roma di Amatrice, deceduta 82 giorni dopo il suo ricovero in ospedale.

 

La  donna è la 299esima vittima del sisma e la sua morte è stata confermata dal sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi: "Apprendiamo con grande dolore di un'ulteriore vita che il mostro si è portato via - dice il primo cittadino del paese reatino – è difficile da spiegare agli altri, ma per noi il terremoto non è solo case crollate e paesi distrutti. Ora l'unico modo per rendere giustizia alle vittime è  restare, ricostruire e guardare avanti".

 

La signora Marchesi è la 238esima persona che ha perso la vita nel solo borgo di Amatrice dopo il sisma del 24 agosto. 

Leggi tutto