Migranti, recuperati 13 cadaveri nel Canale di Sicilia

1' di lettura

Sono 55 le vittime negli ultimi 10 giorni. A essere salvate circa 500 persone

Non si arresta il numero delle vittime delle traversate di migranti nel Canale di Sicilia: sono stati recuperati al largo delle coste libiche 13 cadaveri ed il bilancio sale a 55 negli ultimi 10 giorni.

 

Nelle ultime ore salvate oltre 500 persone - Nelle ultime ore sono state salvate circa 500 persone che erano a bordo di quattro gommoni diretti verso l'Italia. Alle operazioni di soccorso, coordinate dalla centrale operativa di Roma della Guardia Costiera, hanno preso parte un pattugliatore maltese inserito nel dispositivo Frontex e due navi delle Ong Medici Senza Frontiere e Jugend Rettet.
 

Leggi tutto