Maltempo, 300 passeggeri bloccati per ore su un treno in Liguria

1' di lettura

Un intercity è rimasto fermo a Zoagli, tra Chiavari e Rapallo, a causa del crollo di alcuni alberi sulla linea ferroviaria Roma-Ventimiglia. FOTO - VIDEO - PREVISIONI

Trecento passeggeri sono stati soccorsi sulla linea tra Chiavari e Rapallo dopo che il treno intercity su cui viaggiavano è stato costretto a fermarsi. Alcuni alberi, infatti, erano caduti sulla linea e ostruivano il traffico. Dopo alcune ore i soccorritori sono riusciti a liberare i passeggeri attraverso un varco ferroviario distante 50 metri dalla strada Aurelia. Tutti e trecento sono stati trasportati nelle stazioni più vicine, nessuno ha necessitato dell’intervento del 118.

 

Altri duecento bloccati a Lavagna - Immagini simili si sono viste anche a Lavagna, a pochi chilometri dal primo treno: duecento persone sono rimaste bloccate su treno regionale fermo sulla linea di Genova. Solo un passeggero, però, ha voluto abbandonare il treno prima del ripristino dei binari: gli altri sono arrivati, pur con molto ritardo, alla stazione di Sestri Levante. Nel pomeriggio altri sei treni sono stati  evacuati a causa delle linee ferroviarie danneggiate.

 

Bloccata la circolazione nel levante ligure - Trenitalia, intanto, ha comunicato che la circolazione tra Genova e Sestri Levante è interrotta fino a sabato per permettere i lavori di ripristino dei binari. I treni che da Firenze sono diretti al capoluogo ligure saranno dirottati su Milano, per poi fare ritorno a Genova evitando il tratto inagibile.

Leggi tutto