Corruzione, arrestato sindaco di Aci Catena. Pm: “Pericolo di fuga"

1' di lettura

Al centro dell'inchiesta due appalti per la fornitura di materiale hardware e software al Comune 

Il sindaco di Aci Catena, Ascenzio Maesano, un consigliere della sua giunta e un imprenditore sono stati arrestatati dalla Direzione investigativa antimafia di Catania per episodi corruttivi su disposizione del pool anticorruzione della procura di Catania. Al centro dell'inchiesta due appalti per la fornitura di materiale hardware e software al Comune di Aci Catena. 

 

 

Corruzione e concussione - Gli episodi sono attribuiti, oltre che al sindaco di Acicatena Ascenzio Maesano, al consigliere (e non assessore come era stato reso noto in precedenza) Orazio Barbagalo, 65 anni, presidente delle commissioni Bilancio e Garanzia, nonché componente di quella alle Attività Produttive. L'imprenditore coinvolto, invece, è Giovanni Cerami, titolare della Halley Consulting, società di Aci Catena specializzata nella fornitura di software e hardware. Le indagini sono coordinate dai Pm Pasquale Pacifico, Antonella Barrera e Tiziana Laudani che hanno emesso il decreto di fermo per pericolo di fuga.

 

Appalti - Gli episodi di corruzione riguardano il rinnovo del contratto di fornitura in favore del Comune di Aci Catena del servizio di assistenza e manutenzione dei sistemi software e hardware e l'aggiudicazione del progetto esecutivo, denominato "Home car" finanziato dalla Comunità europea per un importo di 252 mila euro alla società Halley consulting Spa, di cui Giovanni Cerami è direttore generale.

 

Tangente - La Procura nel corso di due intercettazioni avvenute il 4 giugno è riuscita a scoprire che la Halley consulting ha pagato una tangente di 15 mila euro che Giovani Cerami avrebbe consegnato a Orazio Barbagallo che a sua volta l'ha divisa "in parti uguali" con il sindaco Maesano. La somma, secondo gli inquirenti costituiva l'ennesimo pagamento efettuato da Cerami in favore dei pubblici funzionari in quanto l'imprenditore operava con il comune di Aci Catena da 20 anni. 

Leggi tutto