“Spero sia vivo”: l’angoscia dei parenti dei passeggeri in Puglia

1' di lettura

"Non ho notizie, anche il cellulare è spento": così la figlia di una delle persone che erano su uno dei convogli coinvolti nell'incidente costato la vita a 27 persone. FOTO - VIDEO

"Mio padre è su quel treno, in ospedale non sanno niente. Vedremo che succederà. Voglio stare tranquilla ed essere ottimista. Non ho notizie, anche il cellulare è spento". Così la figlia di uno dei passeggeri che erano su uno dei coinvogli che si sono scontrati sulla tratta Corato - Andria delle Ferrovie del Nord Barese, provocando almeno 27 morti.

 

Le foto dello scontro

 

 

 

 

Leggi tutto