Parmacotto, inchiesta per truffa aggravata: sequestro per 11 milioni

foto tratta dall'account Twitter dell'azienda
1' di lettura

Al centro dell’indagine i finanziamenti ottenuti dall'azienda nel settembre 2011 attraverso "artifici contabili, false attestazioni e falsi nel bilancio di esercizio"

Blitz della Guardia di Finanza di Parma nell'azienda Parmacotto. I militari hanno sequestrato patrimoni per un equivalente di circa 11 milioni di euro, in esecuzione di un provvedimento urgente della Procura della Repubblica.

 

Truffa aggravata - Al centro dell'indagine, che ipotizza la truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, i finanziamenti ottenuti dall'azienda nel settembre 2011 attraverso "artifici contabili, false attestazioni e falsi nel bilancio di esercizio". Due gli indagati. Nominato un amministratore giudiziario per la gestione dell'azienda.

Leggi tutto