Omicidio Roma, donna morta in casa: arrestato il figlio

1' di lettura

24enne uccide la madre e simula una rapina. Alla fine confessa: "L'ho uccisa perché non voleva rivelarmi chi è mio padre"

 

 

 

Ha ucciso la madre e ha simulato una rapina. Dopo un lungo interrogatorio un 24enne di Roma è stato arrestato con l’accusa di omicidio. Era stato lui stesso a chiamare il 118 attorno alle 5 di mattina denunciando una rapina e chiedendo l’intervento dei sanitari nel loro appartamento in zona Appio.

 

"Profondo astio, per questo l'ho uccisa" - "L'ho uccisa perché non voleva rivelarmi chi è mio padre" avrebbe confessato il giovane dopo aver ammesso di nutrire da anni un "profondo astio" nei suoi confronti.  La vittima aveva 65 anni, è stata trovata riversa sul pavimento della sua camera da letto con una molletta sul naso e un cuscino sul viso.

Leggi tutto