“Bentornati a Garlasco”, lo speciale di Sky TG24. VIDEO

1' di lettura

All’indomani della pubblicazione delle motivazioni della sentenza della Cassazione, che ha ritenuto Alberto Stasi colpevole “oltre ogni ragionevole dubbio”, un approfondimento per ripercorrere le tappe dell’omicidio di Chiara Poggi

Quasi 9 anni, 2 sentenze di assoluzione e poi la Cassazione che ordina un nuovo processo che porta alla condanna definitiva di Alberto Stasi.  All’indomani della pubblicazione delle motivazioni della sentenza della Suprema Corte, che ha confermato 16 anni di reclusione per Alberto Stasi  ritenendolo colpevole “oltre ogni ragionevole dubbio” dell’omicidio di Chiara Poggi, Sky TG24 dedica uno speciale al delitto di Garlasco. “Bentornati a Garlasco, a cura di Alberto Nerazzini, prende il via dalle indagini dell’omicidio, segnato da clamorosi errori giudiziari e anomalie, per approfondire il tessuto sociale, politico ed economico in cui questo caso è nato e si è sviluppato.

 

 

Il racconto restituisce, sullo sfondo, l’immagine di una provincia quasi “malata”, dove si intrecciano storie a dir poco sorprendenti. Tra le figure approfondite quella del maresciallo Francesco Marchetto, comandante della stazione di Polizia di Garlasco all’epoca dell’omicidio, ora sotto processo per falsa testimonianza per la dichiarazione in cui sostenne la non somiglianza tra la bici della famiglia Stasi e quella dell’assassino, vista da testimoni.

 

Lo speciale è andato in onda il 22 giugno alle 23 su Sky TG24 HD (canali 100 e 500 di Sky), sul canale 50 del DTT e in streaming su Sky TG24.it. Il dibattito attorno ai temi trattati nello speciale si estende anche ai canali social di Sky TG24: Facebook, Twitter e Instagram.

 

Leggi tutto