Pedofilia, il Papa: rimuovere i vescovi che coprono gli abusi

1' di lettura

Francesco rafforza le norme contro coloro che compiono omissioni nel caso di sacerdoti che compiono violenze sui minori

Papa Francesco ha pubblicato oggi una lettera apostolica Motu Proprio, "Come una madre amorevole", con cui stabilisce con più chiarezza rispetto al passato la procedura che, in base al canone 193 già esistente, può portare alla rimozione dei vescovi che compiono omissioni nel caso di sacerdoti colpevoli di abusi sessuali su minori. Il Papa precisa che tra le "cause gravi" per la rimozione "è compresa la negligenza dei Vescovi nell'esercizio del loro ufficio, in particolare relativamente ai casi di abusi sessuali compiuti su minori ed adulti vulnerabili".

 

Papa istituisce nuovo dicastero Laici, Famiglia, Vita - Sempre oggi Papa Francesco, su proposta del Consiglio dei Cardinali, ha approvato 'ad experimentum' lo Statuto del nuovo Dicastero per i Laici, la famiglia e la vita nel quale confluiranno, dal 1/o settembre prossimo, gli attuali Pontifici Consigli per i laici e per la Famiglia. In quella data ambedue i Consiglio cesseranno dalle loro funzioni e verranno soppressi. Con il nuovo dicastero sarà connessa la Pontificia Accademia per la Vita, come pure diretto legame vi avrà il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per studi su matrimonio e famiglia.

 

 

 

Leggi tutto