Acquazzoni al Centro-Nord, tromba d'aria a Chioggia

Foto di Antonio De Rosa
1' di lettura

Ancora maltempo su parte dell’Italia a causa dell’area di bassa pressione che sta causando danni e vittime sull’Europa centrale. LE PREVISIONI

 

La vasta area di bassa pressione in Europa centrale, con danni e vittime dalla Francia alla Romania, porta anche in Italia condizioni di instabilità (LE PREVISIONI) soprattutto al Centronord dove il sole, nel fine settimana, si alternerà a numerosi improvvisi acquazzoni e temporali. Al Sud e sulle Isole invece il sole sarà decisamente più presente. 

 

Fulmine su palazzo a Venezia, tromba d'aria a Chioggia - E un fulmine ha colpito stamane un palazzo di Venezia nel sestiere di Cannaregio, in pieno centro storico, provocando un incendio. Quattro persone sono state portate in ospedale per accertamenti. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco. Una tromba d'aria marina si è verificata invece a Chioggia (FOTO), provocando danni alla spiaggia e a due campeggi di Sottomarina. Le raffiche hanno sollevato e distrutto ombrelloni, giochi per bambini e gazebo.

 

Oggi - In particolare nella giornata di oggi prevarrà il bel tempo al Centrosud, maggiore nuvolosità invece al Nord e in Toscana con qualche acquazzone su alto Piemonte, alta Lombardia, Veneto e Levante ligure. Da metà giornata, avvertono i meteorologi, rovesci e temporali sparsi insisteranno sul Nord, zone interne del Centro e tra Marche e Abruzzo, con alternanza di parziali schiarite. Cielo sereno o poco nuvoloso nel resto dell'Italia.

 

Domani - Domenica sarà un'altra giornata con una prevalenza di nubi anche se non mancheranno delle schiarite e dei momenti soleggiati sul versante tirrenico e in Sardegna. Ancora elevato il rischio di rovesci e temporali su gran parte del Nord, anche se saranno meno probabili in Liguria e sulle coste dell'alto Adriatico. L'instabilità coinvolgerà anche le zone interne del Centrosud con locali sconfinamenti lungo la fascia adriatica. Da segnalare in mattinata la possibilità di qualche pioggia nella Calabria meridionale e Sicilia.

 

Da lunedì - All'inizio della prossima settimana le giornate rimarranno ancora instabili con il rischio di numerosi rovesci o temporali, specie nel pomeriggio, al Nord e lungo la dorsale appenninica. Temperature in rialzo con valori intorno ai 25 gradi.

 

 

Leggi tutto