Pizzarotti sospeso dal M5S replica: "Ignorato per mesi"

1' di lettura

Il sindaco di Parma e Beppe Grillo pubblicano online lo scambio di mail relativo all'indagine. Sul blog i militanti si dividono

Guerra senza esclusione di colpi tra il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, e i vertici del Movimento 5 Stelle, dopo la sospensione del primo cittadino da parte del movimento con l’accusa di aver nascosto di essere stato indagato per abuso d'ufficio sulle nomine al Teatro Regio.

 

La sospensione è arrivata con un post sul blog di Grillo, cui Pizzarotti ha risposto pubblicando la mail dello staff di Grillo (dunque anonima) ricevuta per chiedere chiarimenti sull'indagine. In tutta risposta il blog ha poi pubblicato la mail con la quale il leader del M5S Beppe Grillo ha comunicato al sindaco di Parma la sospensione.

Pizzarotti da parte sua ha anche replicato di aver chiesto per mesi un incontro ai vertici e di essere stato ignorato e ha accusato i vertici del Movimento di essere irresposnabili.

 

I militanti pentastellati sul blog di Grillo si dividono e c'è chi sottolinea la diversità di trattamento tra Pizzarotti e il sindaco di Livorno Nogarin.

Leggi tutto