Terrorismo, Alfano: "Arrestato foreign fighter sloveno"

1' di lettura

Secondo El Pais, l'Ue starebbe inviando agenti antiterrorismo nei campi profughi della Grecia e dell'Italia

I Carabinieri del Ros,  "in collaborazione con la Polizia slovena, hanno arrestato un cittadino sloveno, 26enne, ritenuto un foreign fighter responsabile di arruolamento con finalità di terrorismo internazionale, oltre che di avere avviato un processo di radicalizzazione e di reclutamento di aspiranti jihadisti sul territorio nazionale italiano". A comunicarlo è stato il ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

 

El Pais: "Agenti antiterrorismo in campi Italia-Grecia" - Intanto, secondo quanto riferito a El Pais dal colonnello Manuel Navarrete, direttore del Centro europeo contro il terrorismo, l'Ue starebbe inviando agenti  nei campi profughi "in vari punti caldi di Grecia e Italia", con l'obiettivo di identificare combattenti jihadisti.

Leggi tutto