Attraversa i binari con le cuffie, ragazza travolta e uccisa dal treno

1' di lettura

La 19enne travolta da un Frecciarossa diretto a Napoli nella stazione di Milano Certosa. Dai suoi profili social emerge che la giovane aveva lavorato come modella  

Tragedia a Milano dove questa mattina una ragazza di 19 anni, Lisa Digrisolo, è stata travolta e uccisa da un treno Frecciarossa presso la stazione Certosa. Dai suoi profili social si apprende che la giovane aveva lavorato come modella con un'agenzia di Milano.

La ragazza stava attraversando il binario mentre ascoltava musica con le cuffie. Non avrebbe quindi sentito sopraggiungere il treno. Attorno al punto dell'impatto gli agenti della Polfer hanno trovato diversi quaderni ma non è chiaro se si tratti di materiale scolastico o di un book fotografico. Secondo quanto accertato dagli investigatori, la ragazza stava raggiungendo la seconda banchina nella stazione Certosa quando è stata travolta dal treno veloce.

 

Il Frecciarossa era partito da Torino ed era diretto a Napoli. L'incidente è avvenuto alla 7.48. Sul posto è intervenuta l'auto medica dell'Ospedale milanese Sacco che non ha potuto fare altro che constatare il decesso della giovane. I passeggeri del treno sono stati fatti salire su un altro convoglio per proseguire il viaggio.

Leggi tutto