“Un piatto di salute”, nuova inchiesta di Sky TG24

1' di lettura

Un lungo viaggio per capire quali siano i rischi nascosti in ciò che mangiamo e in che modo l’alimentazione incida sulla salute

LO SPECIALE

 

E’ possibile combattere a tavola le malattie croniche e gravi? E cosa c’è davvero nel cibo che mangiamo ogni giorno? Sky TG24 prova a rispondere a queste domande attraverso l’inchiesta esclusiva “Un piatto di salute” (sui social #Unpiattodisalute) in onda sui canali 100 e 500 di Sky e in chiaro su Sky TG24, canale 50 del Digitale Terrestre, e in streaming su skytg24.it.
Con il direttore Sarah Varetto, Sky TG24 documenta, con la voce di esperti e servizi, come possano essere inquinati e di conseguenza nocivi i cibi che mangiamo e quanto possa essere stretto il confine tra medicina e nutrizione nella vita di tutti i giorni.


Lo speciale racconta inoltre l’esperimento del giornalista Pio d’Emilia, corrispondente per Sky TG24 dal Giappone, che ha testato in prima persona gli effetti di un regime alimentare sano ed equilibrato sulla propria salute (UN ESTRATTO).
La redazione di Sky TG24 ha verificato come sia difficile tracciare la provenienza di carne e pesce e come sia semplice invece compiere frodi, come quella di sbiancare il pesce con l’acqua ossigenata perché sembri fresco (UN ESTRATTO); ha documentato come sia possibile la presenza di coltivazioni legali in aree vicine a campi contaminati; ha mostrato gli scarsi controlli sulla tracciabilità dei cavalli da macello; ha raccontato l’esperienza di Filippo Magnini, atleta olimpico che da tempo ha scelto di non mangiare carne e, infine, è andata in alcune zone della Sardegna, per scoprire le abitudini alimentari di una delle popolazioni tra le più longeve al mondo.

 

All’interno dello speciale, anche un’intervista di Sarah Varetto al professor Umberto Veronesi, sostenitore dell’importanza di un’alimentazione basata su frutta e verdura, che ha spiegato perché alcuni cibi aiutano a non ammalarsi.

 


Leggi tutto