Sardegna, appalti truccati: 17 arresti tra politici e imprenditori

1' di lettura

In manette sono finiti Antonello Peru, vicepresidente del Consiglio Regionale, e l'ex consigliere Angelo Stocchino, entrambi di Forza Italia

Il vicepresidente del consiglio regionale della Sardegna, Antonello Peru di Forza Italia, è stato arrestato nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Oristano denominata Sindacopoli. Oltre a lui sono stati arrestati Angelo Stocchino, ex consigliere regionale sempre di Forza Italia e altre 15 persone. Per tre degli arrestati è scattata la custodia cautelare in carcere.

L'operazione si inserisce nell'inchiesta che nell'aprile 2015 aveva portato gli inquirenti a scoprire una cupola che manovrava e gestiva appalti in tutta la Sardegna. Il sistema si basava su un principio semplicissimo, ossia "chi porta i finanziamenti per l'appalto lo gestisce poi a suo piacimento ed in  favore dei suoi sodali". Questo sistema ha permesso al sodalizio investigato di pilotare gli appalti della Sassari Olbia, turbare le aste per l'assegnazione di servizi per alcuni porti turistici, nonché assegnare numerosissimi appalti minori per incarichi di  progettazione di opere pubbliche e consulenze di varia natura.

Leggi tutto