Frasi e ricordi, Twitter celebra il maestro Umberto Eco: LO STORIFY

1' di lettura

Il tutto avviene a notte fonda. La notizia si diffonde silenziosa e inarrestabile. I cinguettii arrivano da tutta Italia, postati da politici, intellettuali, colleghi e amici. Ma anche e soprattutto dai tanti lettori che lo hanno amato scorrendo le pagine dei suoi libri

La notizia della morte di Umberto Eco arriva a notte fonda, piano piano si diffonde, rimbalza sulla rete e fa letteralmente esplodere i social network. Così su Twitter lo scrittore che amava dire "chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita", diviene in una manciata di minuti il top del trend italiano e il protagonista di centinaia di conversazioni.
 

Lo storify a cura di Pamela Foti

 

Leggi tutto