Messina, la città è di nuovo senz'acqua

Messina, autobotti distribuiscono l'acqua (foto d'archivio: 7 novembre 2015)
1' di lettura

L’Anam, società idrica della città siciliana, assicura che nelle prossime ore la situazione tornerà alla normalità in tutti i quartieri. Intanto, i cittadini fanno la fila davanti a fontane ed autobotti e su Facebook chiedono le dimissioni del sindaco

Messina nuovamente a secco. Dopo i gravi problemi idrici delle scorse settimane, i  messinesi sono stati costretti a fare la fila con i bidoni davanti a fontane e autobotti. Questa volta l'interruzione del rifornimento di acqua è stata provocata da un problema alla condotta nella zona di Forza d'Agrò e ha fatto ripiombare la città in un nuovo incubo.

 


 

Anam, la società idrica cittadina, informa che il danno è già stato riparato e assicura che nelle prossime ore l’acqua dovrebbe regolarmente tornare nelle case. Intanto, però, molti cittadini su Facebook  chiedono le dimissioni del sindaco Accorinti e dei vertici della società.  

Leggi tutto