Inquinamento, Milano oltre i limiti. Targhe alterne a Roma

1' di lettura

Troppo alti i livelli di polveri sottili in alcune città. Diverse iniziative, in Lombardia, per invitare i cittadini a lasciare a casa l'auto a favore dei mezzi pubblici. Limitazioni al traffico nella Capitale 

Da Milano a Roma, cresce il livello di inquinamento nelle grandi città italiane. Che provano a intervenire tra incentivi per utilizzare i mezzi pubblici e provvedimenti come le targhe alterne.

 

 

Biglietto unico a Milano per i mezzi pubblici – Fino al 24 dicembre, a Milano, è possibile viaggiare per tutto il giorno su tram, bus, metrò e sulla tratta urbana del passante ferroviario per un numero illimitato di viaggi con un solo biglietto ordinario da 1,50 euro. L'incentivo è stato deciso dal Comune e da Atm e si affiancherà ad altre due iniziative attivate dal Comune lo scorso 9 dicembre: fino alla vigilia di Natale, l'abbonamento giornaliero di BikeMi sarà gratuito per tutti, mentre i mezzi di superficie saranno gratis per chi accompagna i bambini a scuola.

 

 

Il biglietto speciale Trenord - Contro l'emergenza smog, Trenord ha annunciato il lancio di "Green Pass": un biglietto speciale da 20 euro che consentirà un numero illimitato di viaggi fino al 24 dicembre su tutti i treni e le linee lombarde. Oggi, per effetto di uno sciopero dei lavoratori Trenord, diversi treni sono stati cancellati.

 

 

 

 

Lo Sky Wall

 

 

 

 

La situazione in una delle stazioni ferroviarie di Milano

 

 

 

 

Targhe alterne a Roma – A Roma, invece, il Commissario Francesco Paolo Tronca, ha firmato l'ordinanza con cui si dispone il traffico a targhe alterne nelle giornate di oggi e venerdì 18 dicembre. Giovedì 17 non possono circolare all'interno della Fascia Verde le auto e le moto con l'ultima cifra della targa dispari, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Venerdì 18 dicembre non potranno circolare all'interno della Fascia Verde le auto e le moto con l'ultima cifra della targa pari, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30.

 

Leggi tutto