Milano, sciopero dei mezzi: oggi a rischio metro, bus e tram

1' di lettura

Possibili disagi il 16 dicembre per l'agitazione proclamata dal sindacato Cub: i lavoratori incroceranno le braccia dalle 8.45 alle 12.45. Giovedì si ferma Trenord. TUTTE LE INFORMAZIONI

Mezzi pubblici a rischio, a Milano, nella giornata di mercoledì 16. A causa di uno sciopero proclamato dalla Confederazione Unitaria di Base Trasporti (Cub Trasporti), i lavoratori dell'Atm incroceranno le braccia per quattro ore, dalle 8.45 alle 12.45.

 

Le condizioni dei lavoratori e la stabilizzazione di alcuni contratti sono tra le richieste del sindacato. “Tutte le assunzioni passate e future devono essere convertite ed effettuate a tempo indeterminato”, si legge nel comunicato.

 

Un altro sciopero, dalla mezzanotte alle 21 di giovedì 17 dicembre, riguarda invece Trenord: i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza potranno dunque subire variazioni e cancellazioni. Le conseguenze dell'agitazione potrebbero riguardare anche i treni per l'aeroporto di Malpensa.

Leggi tutto