A13, dopo il maxi tamponamento un altro incidente: un morto

1' di lettura

Un'auto ha urtato contro un mezzo pesante all'inizio delle code all'altezza di Ferrara Sud che si sono create per l'uscita obbligatoria del tratto chiuso stamattina tra Ferrara Sud e Altedo in seguito al tamponamento per nebbia, in cui sono rimaste coinvolte 50 macchine. Il conducente della vettura è deceduto

Un nuovo incidente, questa volta mortale, nel tratto attorno a Ferrara dell'A13. Autostrade per l'Italia ha reso noto che alle 13:15, all'altezza del Km 38 nel tratto tra Ferrara Nord e Ferrara Sud in direzione di Bologna, un'auto ha tamponato un mezzo pesante all'inizio delle code all'altezza di Ferrara Sud dovute all'uscita obbligatoria per il tratto chiuso stamattina tra Ferrara Sud e Altedo. La coda era presegnalata sui Pannelli a Messaggio Variabile e le condizioni di visibilità erano normali.
Nell'incidente il conducente dell'auto è deceduto. E' stato necessario ampliare la chiusura del tratto. Attualmente il tratto è chiuso tra Ferrara Nord e Altedo verso Bologna.

Autostrade per l'Italia consiglia agli utenti provenienti da Padova e diretti verso Bologna, dopo l'uscita obbligatoria a Ferrara Nord, di percorrere la viabilità ordinaria verso Altedo dove rientrare in autostrada.  

 

Il maxi tamponamento di stamattina - Questa mattina sulla A13 Bologna-Padova tra Altedo e l'uscita di Ferrara sud in un maxi tamponamento sono rimasti coinvolti circa 50 veicoli. Incidenti si sono verificati anche sulla carreggiata opposta. Nella zona era presente una fitta nebbia.

Autostrade per l'Italia ha reso noto che nel maxi tamponamento sono rimaste ferite alcune persone. Una è in gravi condizioni. Le condizioni di visibilità ridotta a 80 metri per nebbia erano segnalate tramite i pannelli a messaggio Variabile e per radio.

In uno degli incidenti è rimasto coinvolto un pullman con qualche passeggero contuso lievemente, mentre in un altro il conducente di un'autovettura è rimasto ferito gravemente ed è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso.  

 

 

Leggi tutto