Incidente sul Monte Rosa, morto alpinista italiano

Roberto Landucci aveva 50 anni e lavorava alla Reuters
1' di lettura

Roberto Landucci, 50 anni, giornalista della Reuters, era sulla Cresta del Soldato a 3.900 metri di altezza quando è scivolato forse a causa della rottura di un rampone. Altro incidente mortale nel Bresciano. In Libano invece morto un escursionista italiano caduto in una gola mentre faceva trekking 

E' morto nel mondo che più gli piaceva e lo appassionava, tra quelle montagne dove fuggiva ogni volta che poteva, per respirare aria pura e lasciarsi alle spalle il chiacchiericcio della politica italiana. Roberto Landucci, giornalista della Reuters, 50 anni, se n'è andato sulla Cresta del Soldato, sul Monte Rosa, a 3.900 metri di altezza: un incidente avvenuto nella giornata di sabato e dovuto probabilmente alla rottura di un rampone.

Era con il compagno di cordata su un canale di ghiaccio a 3.900 metri: dovevano raggiungere Punta Giordani, a 4.046 metri. I due erano un po' in ritardo sui tempi di marcia e, per questo, avevano scelto di percorrere il piccolo canale di ghiaccio che li avrebbe condotti sotto la cima. Secondo la ricostruzione del soccorso alpino della Guardia di Finanza di Cervinia, è probabile che Landucci sia scivolato a causa della rottura di un rampone. 

Altra vittima in montagna nel Bresciano - Nel pomeriggio di domenica un altro escursionista ha perso la vita in provincia di Brescia. L’uomo, 57 anni di Brescia, stava affrontando in compagnia di altre persone, le salite del monte Frerone, in Bazena, sopra Breno, in Vallecamonica, quando è scivolato in un dirupo per circa duecento metri.

Escursionista italiano morto in Libano - In Libano invece un incidente ha interessato due escursionisti italiani impegnati a fare trekking. I due sono precipitati in una gola tra le montagne: uno è rimasto ucciso, il compagno ha riportato delle ferite. L'incidente è avvenuto sulle alture di Jrin, nella valle di Nahr Ibrahim, nei pressi di Biblos, città costiera a 40 chilometri a Nord di Beirut.

Leggi tutto