'Ndrangheta e scommesse online: arresti in tutta Italia

1' di lettura

Le mani della criminalità organizzata calabrese sui giochi illeciti su Internet: 41 ordinanze di custodia cautelare e beni sequestrati per un valore di circa 2 miliardi di euro

Quarantuno ordinanze di custodia cautelare e il sequestro di 56 imprese nazionali ed estere, 1.500 punti commerciali e 82 siti nazionali e internazionali, per un valore stimato pari a circa 2 miliardi di euro. È il bilancio di un'operazione interforze contro le scommesse on line illecite controllate dalla 'ndrangheta.

 

I provvedimenti sono stati eseguiti dai Comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di finanza, della Squadra Mobile della Polizia di Stato e della Dia di Reggio Calabria assieme allo Scico e al Nucleo speciale Frodi tecnologiche di Roma della Guardia di finanza, in varie città d'Italia.

 

Data ultima modifica 22 luglio 2015 ore 10:02

Leggi tutto