Formia, avvocato ucciso nel suo studio con colpo alla testa

1' di lettura

Mario Piccolino aveva 71 anni e gestiva un sito dedicato alle battaglie contro l’illegalità. Nel 2009 aveva subito un'aggressione. L’omicidio sarebbe avvenuto davanti a un assistente. VIDEO

Un avvocato e blogger di 71 anni è stato ucciso a Formia nel suo studio. La vittima si chiamava Mario Piccolino ed era noto nel sud pontino per le sue battaglie contro l'illegalità. Secondo una prima ricostruzione della polizia, il legale è stato raggiunto da un colpo di pistola alla testa.

La vittima gestiva il portale Freevillage.it, un sito dedicato anche a battaglie in una zona ad alta infiltrazione di clan della camorra. Nel 2009 l'avvocato era già stato aggredito. L'omicidio è avvenuto verso le 17 di venerdì. I vicini di studio avrebbero sentito lo sparo e almeno una persona avrebbe visto un uomo fuggire. Il killer per entrare avrebbe detto di avere un appuntamento con l'avvocato. Gli investigatori del commissariato di Formia stanno cercando di ricostruire i fatti e non escludono alcuna pista.

Leggi tutto