Meteo, sole e caldo fino a martedì. Poi ancora piogge

1' di lettura

Dopo un inizio all’insegna del bel tempo, a metà settimana una perturbazione investirà le regioni settentrionali per poi estendersi su quelle centrali. Attesi temporali e temperature in calo, con valori anche sotto la media del periodo. PREVISIONI

Clima caldo fino a martedì, poi una nuova perturbazione porterà un peggioramento del tempo e un sensibile calo delle temperature a partire da mercoledì (LE PREVISIONI). Oggi il sole splenderà ancora su tutta l’Italia, a parte qualche disturbo al Sud e sui rilievi piemontesi. Domani il tempo inizierà a peggiorare sulle Alpi e sui rilievi piemontesi, con piogge e temporali. Ma è da mercoledì che la situazione cambierà, con l’arrivo di temporali sulle pianure settentrionali.

Martedì 19 maggio - Al Nord bel tempo, ad eccezione di una maggiore variabilità sulle Alpi con rovesci in estensione serale alle pianure di Piemonte e Lombardia. Al Centro alta pressione e bel tempo ovunque, salvo qualche addensamento lungo la dorsale con isolati temporali. Al Sud condizioni soleggiate quasi ovunque, a parte un po' di variabilità diurna sui rilievi e sul Salento con possibili fenomeni.

Mercoledì 20 maggio - La bassa pressione porterà maltempo al Nord, fino al Triveneto, per poi estendersi verso le Marche e le regioni centrali, con piogge soprattutto sulle zone adriatiche e sulla Toscana. In calo anche le temperature, che al Nord non supereranno i 20 °. Anche al Centro e al Sud i valori torneranno sotto la media del periodo

Leggi tutto