Allerta meteo della Protezione Civile: arrivano i temporali

1' di lettura

La fase di sole e caldo estivo che ha caratterizzato gli ultimi giorni sarà interrotta da una perturbazione che già in serata porterà piogge intense al Nord. Le precipitazioni si estenderanno poi al Centro e al Sud. LE PREVISIONI

Allerta della Protezione civile per temporali sulle regioni settentrionali e rinforzo dei venti sul settore adriatico. La perturbazione di origine atlantica porterà venti forti sul settore adriatico centrale e, dalla seconda parte della giornata, l'inizio di una fase di maltempo sull'Italia (LE PREVISIONI). Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le Regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’allerta meteo - In particolare, l'avviso prevede dalle prime ore di giovedì 14 maggio, venti forti – con rinforzi di burrasca dai quadranti occidentali - sulle Marche. Dal pomeriggio, inoltre, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, accompagnate da forti raffiche di vento e locali grandinate, su Lombardia e Veneto. Sulla base dei fenomeni previsti è valutata per la giornata di domani criticità gialla su gran parte della Lombardia, su Liguria e Veneto

Maltempo anche venerdì - Venerdì ancora maltempo generale con violenti temporali al Nord, grandinate e possibili trombe d'aria. Si raccomanda una certa attenzione al Piemonte centro-settentrionale, Lombardia, Veneto, Alpi e Prealpi in genere; su tutte queste zone i fenomeni potranno risultare molto forti e imprevedibili. Tempo in peggioramento in Toscana, con temporali. Nel corso del weekend la perturbazione si sposterà verso il Centro e il Sud con temporali su Sardegna, regioni adriatiche, Appennini e domenica su Campania, Puglia, Lucania, Calabria e Sicilia.

Leggi tutto