Expo al via, Renzi: "L'Italia s'è desta"

1' di lettura

Si alza il sipario sull’Esposizione Universale. Il messaggio di Papa Francesco: "Occasione propizia per globalizzare la solidarietà". Code ai cancelli. Guerriglia a Milano: scontri con i black bloc. Auto e negozi in fiamme

È il giorno di Expo (SPECIALE - FOTO - VIDEO). Alle 10 si è alzato ufficialmente il sipario sull’Esposizione Universale di Milano, che fino al 31 ottobre accoglierà turisti e visitatori da ogni parte del mondo. “L'Expo sia un punto di svolta”, ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella; "oggi abbracciamo il mondo e facciamo iniziare così il domani del nostro Paese" sono state la parole del presidente del Consiglio Matteo Renzi; "sia un'occasione per globalizzare la solidarietà" ha chiesto Papa Francesco intervenendo all'inaugurazione con un videomessaggio.

Corteo "no Expo": auto e negozi in fiamme - Contemporaneamente a Milano, come tutti gli anni si è svolta  la May Day Parade (FOTO), manifestazione che oggi è scesa in piazza contro l'Esposizione Universale al grido "No Expo". All'interno del corteo di manifestanti, però, come temuto nei giorni scorsi, si sono infiltrati black bloc che hanno messo a ferro e fuoco la città: tafferugli e macchine in fiamme in corso Magenta, vetrine spaccate, negozi divelti. Gli agenti hanno usato lacrimogeni per disperderli (FOTO). Il bilancio finale è di undici agenti leggermente feriti e dieci persone portate in questura. Molti dei black bloc, però, si sono dileguati liberandosi delle loro tute nere e mischiandosi nella folla (FOTO).

Renzi: oggi inizia il domani dell'Italia - Poche ore prima Renzi, nel discorso di apertura di Expo, aveva chiesto di dimostrare che "con l'Expo l'Italia è orgogliosa delle sue radici, delle sue tradizioni". Oggi "inizia il domani! L'impresa più bella inizia oggi" ha aggiunto un euforico presidente del Consiglio, che ha ringraziato tra gli altri, l'ex sindaco di Milano, Letizia Moratti, e il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano. "L'Italia s'è desta, siam pronti alla vita" ha poi affermato il presidente del Consiglio citando le ultime parole dell'inno di Mameli, facendo propria la variante apportata dal coro che ha eseguito l'inno: "Siam pronti alla vita" invece di "siam pronti alla morte". VIDEO


Pisapia: Milano offre tutta se stessa - "Non è più accettabile che 800 milioni di persone nel mondo soffrano la fame mentre altre soffrono di obesità: è questo il messaggio che deve partire da Milano". "Milano offre tutta se stessa per Expo - ha invece dichiarato il sindaco Giuliano Pisapia, durante la cerimonia di inaugurazione - la sua arte, la sua storia, la solidarietà e il sorriso". L'Expo "è già un successo" e "qui a Milano oggi noi nutriamo il futuro", ha spiegato il Governatore della Lombardia Roberto Maroni.

Anonymous contro sito Expo - Nella notte il gruppo Anonymous ha tentato di bloccare il sito web di Expo per la vendita dei biglietti. Lo ha confermato la società Expo, precisando che l'attacco è durato pochi minuti e che la piattaforma di sicurezza "ha retto".

LA CRONACA DELLA GIORNATA


Leggi tutto