25 aprile, 70 anni della Liberazione: la mappa degli eventi

Una foto della mostra "Liberi tutti! Il 25 aprile 1945 visto con gli occhi dei bambini", al Muba (Rotonda della Besana) di Milano
1' di lettura

L'Italia celebra la vittoria della Resistenza e la fine dell'occupazione nazi-fascista. In programma iniziative per festeggiare l'anniversario tra musica, ricordi, spettacoli, cortei, mostre e rievocazioni storiche. GLI APPUNTAMENTI CITTA' PER CITTA'

La Festa della Liberazione ricorda la fine dell’occupazione tedesca in Italia, del regime fascista e della Seconda guerra mondiale. Per celebrarla, anche se il conflitto continuò ancora per qualche giorno, fu scelto il 25 aprile: in quella data i partigiani liberarono le prime città, Milano e Torino. Dalla primavera del 1945 sono passati 70 anni e l’Italia festeggia l’anniversario con centinaia di eventi.

Roma e Milano - Cortei, mostre, corone ai piedi dei monumenti per i Caduti, rievocazioni storiche, concerti, testimonianze e spettacoli: ogni città ricorda il 25 aprile con diverse iniziative (LA MAPPA). Dopo l’omaggio all’Altare della Patria di Roma (alle 9.45), la celebrazione ufficiale si sposta a Milano. Alle 12 il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, interviene al Piccolo Teatro di via Rovello. Alle 14, poi, il corteo nazionale che da corso Venezia arriva in piazza Duomo.

"Liberi anche di ballare e cantare" - Ma la festa per i 70 anni della Liberazione, in molte piazze italiane, inizia già la sera del 24 aprile. Radio Popolare, insieme a Anpi, Arci e Insmli, ha organizzato “Liberi anche di ballare e cantare”. L’idea nasce dalle parole di Antonio Greppi, sindaco della Milano liberata: “Si balla per le strade, sui marciapiedi, nei viali, […] le strade della circonvallazione fanno da cintura a questa esplosione di letizia, di libertà, quasi a cancellare definitivamente le ore buie degli odi, delle diffidenze”. Tante le città che hanno aderito all’iniziativa e che accolgono il 25 aprile ballando in strada. A mezzanotte il momento clou: tutte le piazze intoneranno in contemporanea “Bella ciao”.

Le altre città - Tra le altre iniziative per il 70esimo anniversario della Liberazione: la mostra “Liberi tutti! Il 25 aprile 1945 visto con gli occhi dei bambini”, al Muba (Rotonda della Besana) di Milano fino a domenica; la festa in Campidoglio a Roma dalle 17 alle 20; “La colonna della Libertà”, una manifestazione storica rievocativa, a Bologna; i racconti dei partigiani in piazza Tasso a Firenze; il “Treno della Liberazione” a Pescara. E poi tanta musica: “Il Jazz della Liberazione” a Torino, il concerto dei Modena City Ramblers e dei Blue Beaters al Museo Casa Cervi di Gattatico (tra gli ospiti della giornata anche Laura Boldrini, Martin Schulz e Graça Machel), Cristina Donà e gli Statuto sul palco di Parma. A celebrare la Liberazione anche un francobollo che ricorda le Fosse Ardeatine.

#ilcoraggiodi - Il 25 aprile si festeggia anche su Twitter, con vari hashtag usati per condividere la memoria della Resistenza. La Presidenza del Consiglio, che ha scelto il coraggio come tema per le celebrazioni, dalla pagina ufficiale @70esimo chiede di raccontare cos’è con un tweet e lancia #ilcoraggiodi. Il coraggio è anche al centro della campagna di comunicazione istituzionale, con tre spot che hanno per protagonisti Alex Zanardi e Samantha Cristoforetti. Murales a tema anche in vari istituti scolastici: gli studenti, sotto la guida di artisti internazionali, hanno realizzato opere di street art che raccontano i valori della Resistenza e della libertà.

La programmazione speciale di Sky - L’iniziativa del Miur è stata ripresa anche dalle telecamere di Sky Arte, che ne ha fatto un documentario. Sabato, alle 20.30, va in onda “La Street Art racconta il 25 aprile”. Non solo. Anche Sky Cinema celebra il 70esimo anniversario della Liberazione con una maratona di grandi classici. Documentari in prima visione, poi, su History Channel: dalle 21 “Me ne frego! Il fascismo e la lingua italiana” e a seguire “Bruno e Gina Mussolini”. Sky TG24, infine, segue in diretta le commemorazioni dalle varie piazze italiane.

Leggi tutto