Torna la Primavera, 10 giorni di sole e clima mite

1' di lettura

Il freddo che ha caratterizzato la Pasqua lascia il posto all'alta pressione delle Azzorre. Ancora instabilità sulla fascia adriatica, in Calabria e sul Nord della Sicilia. Ma le temperature sono in graduale aumento. LE PREVISIONI

L'alta pressione delle Azzorre ha intenzione di conquistare il nostro Paese almeno per dieci giorni facendo ritornare la Primavera in Italia. Nella giornata di martedì 7 aprile, però, freddo, piogge e nevicate sopra i 400/700 metri interesseranno ancora le regioni adriatiche, dalle Marche centro-meridionali alla Puglia passando per l'Abruzzo fino a buona parte del Sud, compresa Calabria e Nord della Sicilia. Soffieranno forti venti settentrionali che abbasseranno la temperature diurna. Tanto sole invece sul resto delle regioni. (LE PREVISIONI)


Temperature in aumento -  A partire da mercoledì 8 aprile, l'alta pressione pian piano inizierà a conquistare anche le regioni centro-meridionali e le precipitazioni quindi risulteranno molto isolate con ultimi addensamenti. Nei giorni successivi la conquista dell'alta pressione sarà totale e il sole sarà dominante su tutte le regioni con temperature che torneranno a valori tipicamente primaverili su gran parte delle regioni.

Leggi tutto