Pasquetta al sole al Centronord, nuvole su Sud e Adriatico

1' di lettura

Dopo una Pasqua con pioggia e tempo variabile ovunque, il lunedì dell'Angelo vede l'Italia divisa in due. Nuvole insistenti tra Marche e Puglia e nel resto del Sud, bel tempo nel Settentrione e in Sardegna. Da mercoledì migliora ovunque. METEO

Dopo una Pasqua con pioggia e tempo variabile su tutta l'Italia, la Pasquetta è salva, almeno al Centro Nord. Nel lunedì dell’Angelo si attendono infatti schiarite in gran parte delle regioni centrali e settentrionali e in Sardegna. Nuvole più insistenti invece  su Adriatico, tra Marche e Puglia, e nel resto del Sud con piogge e e calo delle temperature, con limite della neve dai 600-800 metri dell'Abruzzo e del Molise fino ai 1300 metri della Sila. Massime in calo al Sud, stabili o in lieve rialzo al Centro Nord e della Sardegna.

Martedì sarà poi una giornata soleggiata in gran parte del Nord e sui settori tirrenici delle penisola, ancora nuvole invece su medio Adriatico, Puglia, Appennino meridionale, Calabria e Isole. Deboli nevicate sparse sull'Appennino centrale e meridionale fino a 500-700 metri; i fenomeni saranno più intensi sul medio Adriatico. Qualche pioggia isolata su Puglia, nord della Calabria e occasionali rovesci in Sardegna e Sicilia orientale. 

A partire da mercoledì e soprattutto tra giovedì e venerdì questo flusso di correnti nord orientali tenderà a smorzarsi con alta pressione in rinforzo e il passaggio a un tempo diffusamente soleggiato in tutta l'Italia.

Leggi tutto