Bambino scomparso a Brescia, ritrovato col padre in Spagna

1' di lettura

Il piccolo di nove anni era d'accordo con il genitore e si è fatto trovare all'uscita del parco vicino casa. Ora si trova ad Alicante. La madre, che vive in Italia con il nuovo compagno, è indagata in Spagna per sottrazione di minore

E' stato individuato nella tarda serata di venerdì ad Alicante, in Spagna, Cristian, il bambino di 9 anni scomparso da Brescia giovedì sera. Il bambino, proprio in Spagna era stato affidato al padre, ma due anni fa era stato portato in Italia dalla madre cubana, che per questo era stata indagata per sottrazione di minore dalle autorità spagnole.

Il piccolo si era accordato con il padre - Del bimbo si erano perse le tracce giovedì mentre giocava in un parco vicino alla casa dove vive con la madre, di origini
cubane, l'attuale marito della donna e il fratellino. Uno zio, fratello del padre, lo ha prelevato per riportalo dal papà  dopo che il piccolo aveva già incontrato il genitore qualche giorno fa a Brescia e si era accordato per farsi trovare giovedì sera. Padre e figlio avevano quindi già un'intesa per scappare dall'Italia verso Alicante, in Spagna.

La madre indagata per sottrazione di minore - Da anni tra i genitori va avanti una battaglia per contendersi il figlio, in un primo tempo affidato alla madre - che lo aveva portato in Italia - e poi al padre, da circa un anno. Per questo la madre era stata indagata.

Leggi tutto